Aneddoti del judo

Il Judo ha la natura dell'acqua.
L'acqua scorre per raggiungere un livello equilibrato.
Non ha forma propria, ma prende quella del recipiente che la contiene.
È permanente ed eterna come lo spazio e il tempo.
Invisibile allo stato di vapore, ha tuttavia la potenza di spaccare la crosta della terra.
Solidificata in un ghiacciaio, ha la durezza della roccia.
Rende innumerevoli servigi e la sua utilità non ha limiti.
Eccola, turbinante nelle cascate del Niagara,
calma nella superficie di un lago,
minacciosa in un torrente....
o dissetante in una fresca sorgente scoperta in un giorno d'estate.
   - Gunji Koizumi

 

 

 

Se provate a lanciare l’avversario
quando il suo corpo si trova in una posizione stabile,
non solo il vostro tentativo fallirà,
ma porrete voi stessi in una posizione dalla quale verrete facilmente lanciati.
   - K. Kudo

Il fondatore del Judo del Kodokan, Jigoro Kano, affermava che:

“ Il Judo è il modo migliore per valorizzare la forza fisica e spirituale del corpo.
Attraverso il continuo esercizio fisico degli attacchi e delle difese, si otterrà un perfezionamento del corpo e dello spirito; inoltre, l’essenza spirituale del Judo diverrà parte integrante di voi stessi.
In questo modo, sarete capaci di perfezionarvi e di contribuire in un certo modo a migliorare l’umanità.
Questo è in altre parole ciò che si prefigge l’insegnamento del Judo.
Chiunque intenda seguire questa strada dovrà innanzi tutto permeare il suo animo di questi insegnamenti.
E’ molto importante il significato di Judo dal punto di vista filosofico, come dottrina globale di vita e non solo come puro esercizio fisico.

 

Stamani hai percorso a perdifiato la pianura

e non lo hai trovato.

Quando il sole è stato alto, hai frugato tutti i cespugli della foresta

…ma non lo hai trovato.

Sei andato correndo sulle colline, col sole morente,

ma ancora una volta non lo hai trovato.

Solo ora quando le prime ombre della sera addormentano i colori

ti sei affacciato allo stagno per bere …

e lo hai trovato.

Guardalo, è lì di fronte a te riflesso nell’acqua.

Non lo avevi capito?

Tu, sei il tuo nemico.

Sede operativa:

Allenamenti:

Lunedi' e Giovedi'

dalle 18 alle 21,00

Palestra scolastica

San Martino di Bareggio

via Mirabello

        Contatti: